Monthly Archives: Settembre 2015

LA GEOGRAFIA DI PIAZZA AFFARI

La geografia di Piazza Affari Sulla Borsa Italiana sono quotate 239 società con sede legale in Italia (sono quindi “fuori classifica” FCA, la vecchia Fiat Auto; CNH; Tenaris che hanno sede all’estero); 101, il 42,3%, hanno sede in Lombardia, che si conferma la regione con l’economia più vivace e propensa ad aprire il proprio azionariato al pubblico; seguono le 33

Annunci
Read more

OPERAZIONI DI BORSA IN H.F.T. COSA MUOVE IL 70% DELLE OPERAZIONI?

HIGH FREQUENCY TRADING. TECNOLOGIA PER OPERARE IN BORSA Dalle grida ai click, la regressione dei mercati finanziari è completa. I computer hanno rivoluzionato la finanza, proprio come le piazze finanziarie hanno rivoluzionato il modo di negoziare un bene. E ora i normali computer sono già vecchi. È arrivata l’era dei microsecondi. È iniziata l’epoca dei sistemi High-Frequency Trading (HFT). L’High

Read more

GLI APPUNTI DI STRADEONLINE

“QUESTO NEGOZIO S’HA DA CHIUDERE”: IL PASSO INDIETRO DEL SENATO SULLE LIBERALIZZAZIONI di Marianna Mascioletti Al governo Monti, a torto o a ragione, spesso si rimprovera di non aver fatto abbastanza, di non aver liberalizzato a sufficienza, di essersi fermato sulla soglia del profondo cambiamento che sarebbe servito a modernizzare l’Italia. Tuttavia, qualcuna delle riforme proposte fu effettivamente portata a

Read more

THE VILLAGE WEEKEND con Federica SELLERI

DIVISIONISMO TRA TORINO E MILANO Il Museo Accorsi – Ometto presenta la mostra “Divisionismo tra Torino e Milano. Da Segantini a Balla”, un’esposizione che intende esplorare, attraverso una quarantina di opere selezionate,  i percorsi del Divisionismo partendo dall’epicentro della pittura divisa italiana: il Piemonte e la Lombardia. Il Divisionismo è stato un movimento fondamentale per la vita artistica e per

Read more

LIBERALIZZAZIONE DEGLI ORARI DEL COMMERCIO. SI TORNA INDIETRO?

DISTRIBUZIONE AL DETTAGLIO IN ITALIA La distribuzione commerciale in Italia sta vivendo una crisi profonda, che ne mette in discussione l’impianto generale e normativo. Scorrendo la storia del commercio, dobbiamo dividere l’evoluzione in tre periodi distinti, regolati da norme distinte. Prima del 1998, i negozi, regolati dalla famosa legge 426 del 1974, potevano essere gestiti con il possesso di Licenze

Read more

CARITAS URGET NOS.

Secondo un rapporto della Caritas, i poveri in Italia sono raddoppiati in 7 anni passando dai 1,8 milioni del 2007 ai 4,1 milioni di fine 2014, il 6,8% della popolazione, in leggera discesa rispetto al 2013 (quando era il 7,4% della popolazione). La Caritas sottolinea come gli interventi e gli stanziamenti pubblici destinati alla lotta alla povertà siano inferiori a

Read more