Annunci
Top news

UNA BATTERIA VERDE.

Grazie alla ricerca universitaria (Tor Vergata di Roma e campus tecnologico di Harvard), sta nascendo una batteria tutta verde, composta di materiale organico: la batteria organica a flusso, che si basano su una architettura dove batteria e serbatoi che contengono il materiale organico (i chinoni organici, fra cui rabarbaro e ferrocianuro, utilizzato come additivo anche negli alimenti) sono separati e messi in collegamento al momento della generazione della elettricità.

Le applicazioni possono essere notevoli, compresi i sistemi di accumulo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e l’alimentazione dell’auto elettrica, già allo studio in uno stadio avanzato e che prevede una autonomia di 400 km. Queste batterie hanno già prestazioni notevoli: efficienza della corrente e scarica al 95%. Le previsioni indicano un giro d’affari di 7 miliardi di euro nel 2021 per queste batterie, con una riduzione dei costi operativi ed tempi di ricarica (stimati in minuti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: