Annunci

IL REGALO, DETTO ANCHE “GIFTING”.

Secondo un recente studio (Monitor di Bain&Company), il business dei regali rappresenta il 40% del mercato totale dei prodotti di lusso, circa 90 miliardi sui 224 miliardi di euro stimati, ed i 15 principali “brand” che dominano, incontrastati; considerando anche i segmenti “premium” e “mass” ed i prodotti di abbigliamento, orologi, gioielli e cosmetica, il mercato è stato stimato in 560 miliardi: ma la quota del regalo resta alta, oltre il 35% con punte del 50% sul totale. Per gli esperti, c’è un potenziale inespresso per i marchi di fascia media e medio-alta che al momento sono esclusi come prima scelta per un regalo.

Ricordando che “spesso quando si acquista per sé un prodotto di lusso si compra qualcosa anche per un amico, un familiare, un conoscente. E’ un meccanismo psicologico che allevia il senso di colpa, quasi sempre presente, in varia misura, quando ci concediamo acquisti di alta gamma. Il gifting è quindi un “doppio” motore del mercato del lusso”. La destinazione del regalo vede familiari e partner svettare col 67%, gli amici col 23%, colleghi col 10%. Facendo attenzione che spesso chi riceve il regalo, potendo scegliere, avrebbe acquistato qualcosa di diverso.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: