LA LEGGE DEI CAPEX.

Gli investimenti (Capital Expenditures, o CapEx) fatti oggi sono la principale strada per innovare, domani. Secondo Goldman Sachs, meno del 20% degli investimenti negli USA sono state fatte da 5 società (Exxon, Chevron e ConocoPhillips nel settore energia; AT&T e Verizon nella teconologia); il 20% di tutti i CapEx nell’Europa da 5 gruppi (l’italiana Eni, VW, BP, Statoil e Total); oltre il 25% dei CapEx in Giappone sono venuti da 5 società (NTT DoCoMo, Hitachi, Toyota, Sofbank, Nippon Relecom); quasi il 60% nell’area Taiwan/Corea del Sud da 5 società (POSCO, TSMC, Korea Electric Power, Samsung); il 45% nella Grande Cina (Cina ed HK) da 5 gruppi (China Unicom, China Telecom, CNOOC, ChinaMobile, Petrochina). Nel Resto del Mondo oltre il 20% da 5 gruppi (le russe Rosneft, Lukoil, Gazprom, la brasiliana Petroleo Brasileiro, la messicana America Movil). Pochi grandi gruppi, con una prevalenza nel settore energia e telecomunicazioni, guidano la corsa per un futuro energicamente tecnologico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: