Annunci

LA COMPETITIVITA’ DELLE REGIONI EUROPEE.

Secondo Regional Competitiveness UE, la regione olandese Utrecht è la prima regione europea per competitività su 262 (ultima, la bulgara Severozapaden); la prima regione italiana è la Lombardia al 128° posto, seguita da Lazio (143°), Trento (145°), Liguria (146°), Piemonte (152°); in fondo alla classifica spiccano Sardegna (222°), Basilicata (227°), Puglia (232°), Calabria (233°), Siciali (235°).

L’indice tiene conto di parametri quali infrastrutture presenti, maturità del sistema produttivo, investimenti esteri, scolarità e dispersione scolastica, efficienza delle istituzioni pubbliche, efficienza del mercato del lavoro, occupazione giovanile e femminile, livello di innovazione, brevetti, comunicazione scientifica, digitalizzazione delle attività aziendali e della P.A.. La forbice verso la media europea (fatta non solo dei “frontrunner” nordici, ma anche di paesi di più recente apertura al mercato) è elevata ed evidenzia il crescente ritardo italiano in tutti i settori “che contano”.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: