L’ECONOMIA DI GAIA con Gaia CACCIABUE

birra2

Ci sono molti buoni motivi per ordinare una birra.

 

 

Parlare di sostenibilità e birra non è una novità, soprattutto nel caso di quelle americane: già nel 2013 (5), il mastro birraio del Magnolia Gastropub & Brewery di San Francisco dichiarava che “sappiano o meno articolarlo in questo modo, molti dei mastri birrai US vogliono fare una birra che sia buona, pulita e giusta”. Come per ogni altro settore, anche nel caso della birra un approccio sostenibile va a influire su molti aspetti, soprattutto dal punto di vista ambientale (7): la scelta delle materie prime, l’utilizzo di energie rinnovabili, la gestione dell’acqua.

Già da qualche anno ci si imbatte in classifiche delle birre artigianali sostenibili, stilate sia da testate dedicate alla sostenibilità, come Triple Pundit (6), sia gastronomiche (4), e nel 2014 sono comparsi sul sito dell’associazione dei birrai americani manuali per una gestione sostenibile delle risorse idriche, dell’energia e dei rifiuti.

La dimostrazione che il tema sia stato sdoganato arriva anche dal fatto che anche i grandi gruppi internazionali si dimostrano interessati alla sostenibilità: infatti, se prima il vantaggio competitivo di essere sostenibili poteva essere trascurabile per i grandi colossi industriali, ora gioca una carta molto interessante. Negli ultimi anni il mercato della birra è cresciuto e si è evoluto moltissimo (in Europa i birrifici sono aumentati del 73% dal 2000 al 2015), anche in Paesi dove prima nicchiava, Italia in primis: la birra artigianale va di moda, da Baladin in poi i birrifici artigianali italiani -e non- si sono moltiplicati a dismisura e molti di questi si sono presentati da subito ponendo l’accento su elementi di sostenibilità.

E i grandi gruppi si adeguano, fosse solo per interesse commerciale: le bottiglie di alluminio che Heineken ha lanciato durante l’Expo sono solo un esempio della politica di sostenibilità che il colosso olandese ha messo in pista ormai da anni; la Guiness vanta il più grande impianto al mondo (Brewhouse no.4), che è anche primo edificio di quel tipo ad aver ricevuto la più alta certificazione di sostenibilità (LEED Platinum); l’anno scorso Peroni ha firmato un accordo con Confagricoltura per formare 1000 degli agricoltori italiani che ne compongono la filiera sui temi della sostenibilità agroalimentare.

Nel frattempo, alcuni hanno spinto l’idea di una birra buona e giusta ancora più in là: la californiana Half Moon Bay Brewing Company ha iniziato da poco a produrre birra con acqua riciclata (1). Una decisione estrema che risponde all’emergenza idrica che ha colpito la California negli ultimi quattro anni: per farlo hanno preso in prestito una particolare tecnologia direttamente dalla NASA. L’ostacolo principale in questo caso però non dipende dalla complessità tecnologica, ma dalla reticenza dei consumatori a bere birra fatta partendo dall’acqua sporca: una vera e propria sfida.

Altro esempio super virtuoso è la The good beer (2), società australiana che sfodera la birra in difesa della barriera corallina, producendola secondo i principi della sostenibilità e rinvestendo metà dei guadagni nella tutela della costa australiana.

Se per quanto riguarda il connubio birra & sostenibilità il vecchio continente è partito in sordina, altrettanto non si può dire parlando di innovazioni sostenibili: la Babylone, birra belga fatta con il pane invenduto (3), è già stata esportata anche in Inghilterra da Jamie Oliver, ormai paladino della sostenibilità alimentare (8).

Gaia Cacciabue

http://www.pastemagazine.com/articles/2015/07/explore-some-of-the-most-sustainable-breweries-in.html (4)

http://www.greenbiz.it/acqua/14703-birra-acqua-riciclata-california (1)

http://thegoodbeerco.com.au (2)

http://www.slate.fr/story/105675/bruxelles-brasserie-fabrique-biere-partir-pain-invendu-supermarche (3)

http://www.toastale.com (8)

http://grist.org/food/beyond-the-pale-ale-a-guide-to-sustainable-beer/ (5)

http://www.triplepundit.com/2014/09/3p-weekend-top-10-sustainable-u-s-breweries/ (6)

http://www.craftbrewingbusiness.com/business-marketing/8-ways-breweries-helping-environment/ (7)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: