Annunci

THE VILLAGE WEEKEND con Federica SELLERI

LA “CONTEMPORANEA” MADRID

Estampa

Come promesso, la nostra rubrica sposata la sua attenzione oltre i nostri confini e oggi si dedica ad alcuni importanti appuntamenti per il collezionismo dell’arte contemporanea che vedono protagonista Madrid, capitale spagnola, centro vitale dell’arte contemporanea – particolarmente in queste settimane di settembre.

Lo scorso weekend infatti (14-16 settembre) si è tenuta Apertura Madrid Gallery Weekend con la presenza di 46 gallerie –  che compongono l’associazione di gallerie  Arte_Madrid che partecipano regolarmente alle più prestigiose fiere internazionali, come Art BaselFriezeThe Armory ShowFIACArtissimaArt Basel Miami – a dominare la scena ed offrire ai collezionisti appuntamenti imperdibili.

Estampa1

Dal 21 al 24 settembre la città vede protagonista Estampa, la fiera d’arte contemporanea di Madrid che quest’anno compie i suoi 25 anni di organizzazione.

Estampa è una grande fiera d’arte contemporanea creata in Spagna nel 1993, che accoglie ogni anno 70/80 gallerie spagnole e portoghesi, riunendo il meglio del mercato iberico con l’obiettivo di promuovere il sistema galleristico spagnolo e il collezionismo pubblico e privato d’arte contemporanea (in patria molto attento all’arte spagnola), sia all’interno del Paese che oltreconfine.

Estampa2

Quest’anno la direzione di Estampa avvia Colecciona Meeting Point, un programma speciale che riunisce collezionisti privati, consulenti e responsabili di collezioni, direttori di istituzioni e professionisti del mercato e del collezionismo di tutta Europa. Per la prima volta poi, Estampa allestisce un programma internazionale per la stampa, con l’obiettivo di accogliere i media internazionali, in collaborazione con gli uffici di Turespaña a Londra, Berlino, Parigi e Roma.

Come molte fiere ormai fanno, è presente una sezione che guarda ai giovani artisti: MAPA è dedicata alle gallerie che si occupano del lavoro di artisti emergenti spagnoli o residenti in Spagna, nati a partire dalla metà degli Anni Settanta.

Estampa3

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: