Annunci

THE VILLAGE WEEKEND con Federica SELLERI

FRIEZE

37463573442_593f914afc_o

Questo weekend voliamo a Londra per una delle più importanti fiere d’arte: Frieze.

Al contrario delle altre fiere d’arte di cui abbiamo già parlato nella nostra rubrica esclusivamente dedicate a proporre artisti emergenti e il meglio dell’arte contemporanea, Frieze dedica la sua attenzione sia agli artisti emergenti sia a quelli più iconici. Ecco quindi che Regent’s Park dal 5 all’8 ottobre viene occupato da due enormi padiglioni uno dedicato agli Emergin artists e uno dedicato ai Masters paintings.

23641539978_48bdb76bd8_o

Frieze è un progetto che va oltre il concetto di fiera d’arte, ingloba al suo interno uno strutturato sistema artistico sostenuto dalla divulgazione e promozione dell’arte – tramite tre pubblicazioni: frize magazine, frieze masters magazine e frieze week – e dalla realizzazione di tre appuntamenti fieristici – Frieze London e Frieze Masters (che si svolgono nelle medesime date e location ma con due entità ben distinte) e Frieze New York.

37250921670_e75090b298_o

Il progetto di Frieze nasce nel 1991 dall’idea di Matthew Slotover e Amanda Sharp con il lancio della rivista frieze ponendosi l’obiettivo di diventare rivista di punta a livello internazionale per l’arte contemporanea e la scultura. Nel 2003 Slotover e Sharp decisero di dare il via a Frieze London Art Fair, che da quell’anno si svolge ogni ottobre in Regent’s Park. Nel 2012 venne inaugurata anche Frieze New York anch’essa con cadenza annuale in maggio. E nel medesimo anno venne inaugurata Frieze Masters che coincide con lo svolgimento di Frieze London ma è dedicata all’arte antica e moderna.

36824679453_2e0365e13e_o

Quindi per ricapitolare, Frieze London ospita più di 160 galleristi provenienti da 31 paesi che mettono in mostra ambiziose sperimentazioni dei nuovi artisti contemporanei già conosciuti a livello mondiale: fra le presenze italiane nella main section si contano le gallerie partenopee Fonti, Raucci/Santamaria e Lia Rumma, le romane Frutta, Lorcan O’Neill, T293, le milanesi Federico Vavassori e Massimo De Carlo; mentre Frieze Masters ospita più di 130 galleristi fra cui le italiane A Arte Invernizzi, Antichità Bacarelli, Botticelli Antichità Firenze, Cardi, Massimo De Carlo, Galleria Continua, P420 Bologna, Robilant+Voena, Galleria Tega, Tornabuoni Art, Lampronti Gallery, Moretti Fine Art, che propongono una vasta scelta delle migliori opere dall’arte antica e tribale a quella medievale, dai capolavori degli artisti del ventesimo secolo agli artisti dell’avanguardia.

36840162333_c8ff1a9d52_o

Secoli di grandi conseguimenti artistici e maestri della pittura condensati in una sola fiera per soddisfare i gusti di tutti, fra antiquariato, arte asiatica ed etnografica, manoscritti, opere d’arte medievale, moderna e del dopoguerra, ma anche fotografia e scultura.

Si ha quindi l’imbarazzo della scelta ed è chiaro come un weekend non possa essere sufficiente ad esaminare tutta l’offerta artistica proposta. Non mi resta quindi che augurarvi buon viaggio e buona visione!

36824679373_72ac29a865_o

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: