Category Archives: CONCORRENZA

LE 5 AZIENDE CHE STANNO CAMBIANDO IL MONDO

I TEMIBILI 5   Se intendiamo l’economia mondiale e internet come il centro del mondo, 5 Società ne sono diventate in breve tempo le Imperatrici. Parliamo di Amazon, Google, Facebook, Microsoft e Apple, in vario modo connesse con la rete e regine del business mondiale in senso stretto. Questa loro posizione deriva innanzitutto dai grandissimi numeri che ne compongono i

Annunci
Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

WALMAZON, UNA NUOVA PAROLA E UN NUOVO MONDO NELLA DISTRIBUZIONE

WALMAZON E IL FUTURO DELLE VENDITE OFF/ON LINE   Tra le tante acquisizioni di Aziende viste in America questi mesi, due su tutte fanno pensare al mercato al dettaglio e al suo futuro, anticipato forse dai giganti Usa. Parliamo di Amazon, il gigante mondiale delle vendite online, attualmente al 35% dell’e-commerce Usa con previsioni di raggiungere il 50% nel 2020,

Read more

IL MERCATO PUBBLICITARIO. CONSUNTIVI E PREVISIONI DI SVILUPPO

IL MERCATO PUBBLICITARIO. PASSATO E FUTURO DELL’ADVERTISING   L’analisi dei dati di raccolta pubblicitaria registrata nello scorso anno non può esimersi dal vedere come la segmentazione del mercato e dei vari media sia stata foriera di differenze, talvolta enormi, nei trend di sviluppo del fatturato. In Italia, dopo una chiusura del 2016 al +3,7% rispetto l’anno precedente, per il 2017

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

La Bolkestein ambulante “Fuori i mercati dalla Bolkestein” si leggeva ieri a Roma su un cartello di un manifestante. Sarebbe semplice ironizzare sul messaggio surreale del poster: la direttiva europea sulla liberalizzazione dei servizi che prende il nome dall’ex commissario olandese serve proprio a far entrare i mercati in alcuni settori economici finora protetti da una normativa corporativa.Tuttavia il sarcasmo

Read more

ITALEXIT. PERCHE’ PIACE (O NON PIACE) L’UNIONE EUROPEA?

ITALEXIT, OVVERO C’E’ VITA FUORI DALL’EUROPA?     Il giorno 25 di questo mese ricorre il sessantesimo anniversario del Trattato di Roma, fondatore di quella che ora chiamiamo Unione Europea, allora Comunità Economica Europea. Un accordo innovativo, che avrebbe dovuto liberare i Commerci tra gli Stati Europei, istituire una Assemblea parlamentare per legiferare su norme comuni, istituire politiche comuni in

Read more

L’INFORMAZIONE LOCALE OGGI. TV, RADIO E WEB ALLE PRESE CON BILANCI E MERCATO

INFORMAZIONE MINORE. TV, RADIO E WEB   Internet, la TV digitale, le radio DAB e tutti i new media che con la rivoluzione elettronica degli ultimi anni si sono occupati di informazione, hanno portato nuove possibilità di conoscenza, lavoro per nuove professionalità e formati innovativi di comunicazione. Oggi, con un semplice smartphone si possono creare programmi innovativi, a costi ridottissimi

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

OPA e stranieri: la norma “antiscorrerie” premia l’inefficienza  di Oscar Giannino Arriva la “norma antiscorrerie”, l’intenzione del governo è stata ieri annunciata dal ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. E’ presentata come una misura di maggior trasparenza nell’assunzione progressiva di quote di società quotate, ma detto in parole semplici la volontà è di mettere sabbia nell’ingranaggio delle scalate ostili alle

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Qualcuno volò sul nido di Alitalia   Ci risiamo. Dopo una serie di salvataggi che sono costati al contribuente italiano nel corso degli anni, secondo stime conservative, 7,4 miliardi di euro (oltre alle perdite di gestione), si ripropone il problema di Alitalia. La nostra ex-compagnia di bandiera, infatti, dovrebbe chiudere l’anno in forte passivo (si parla di 400 milioni di

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Non c’è solo il TTIP   Dal 3 al 7 ottobre si è tenuta l’ennesima (la 15ma per la precisione) sessione di negoziati tra Unione Europea e Stati Uniti relativa al Trattato Transatlantico per il commercio e gli investimenti, meglio conosciuto come TTIP. Anche questa volta si sono registrati lenti progressi ma non sufficienti ad imprimere una svolta ad una

Read more

LOBBYING E LOBBISTI. TERMINI SPESSO SCONOSCIUTI E MALE INTERPRETATI

COSA E’ IL LOBBISMO, COME VIENE REGOLATO E QUALI FUNZIONI ESERCITA     Il sostantivo lobby deriva dal latino medievale laubia, “tribuna”, da cui deriva “loggia”,  che fa la sua comparsa nella lingua inglese nella seconda metà del XIV secolo. Lobby indica un lungo corridoio posto di fronte ad una stanza, adibita ad accogliere le persone. In ambito politico, il termine compare in Inghilterra nel

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

La mazzata Ue a Apple piace ai più, ma ha evidenti falle legali   Oscar Giannino   La guerra fiscale tra Apple e la Commissione Europea scoppiata ieri sarà uno dei casi del secolo. Ma intanto, alla notizia della mazzata vibrata dalla commissaria Ue alla Concorrenza Margreth Vestager al gigante guidato da Tim Cook, i più in Europa hanno esultato.

Read more

FACTORY OUTLET CENTER. UNA NECESSITA’ DIVENTATA MODA

FACTORY OUTLET CENTER. FENOMENOLOGIA DI UN CANALE DI VENDITA     Gli outlet nascono negli Stati Uniti come eredi diretti dagli “spacci aziendali”, situati a pochi passi dalla fabbriche, in cui vendere a minor prezzo capi fallati o avanzi delle collezioni precedenti. Lo scopo dello spaccio era di smaltire gli eccessi, non immaginando di trasformare questi sgabuzzini in un canale

Read more

TTIP AL ROUND FINALE. TUTTO BENE O TUTTO MALE?

TTIP TRA ACCORDI STATALI E DISACCORDI PRIVATI (1)   Tpp o Ttip? Attenzione alle sigle, segnalano una sfasatura nei tempi e nei dibattiti. In America al momento si parla del primo: Trans Pacific Partnership. Riguarda i paesi dell’Asia-Pacifico, con i due pesi massimi che sono Stati Uniti e Giappone, ma senza la Cina. È il primo in dirittura di arrivo.

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

La legge di Murphy del commercio internazionale   “Io credo fermamente che un uomo di Stato debba conoscere i principali dettami della scienza economica; o per lo meno saper ascoltare coloro che tali dettami conoscono. Quando essi ignorano tali dettami, commettono grandi errori: costringono gli agricoltori a coltivare prodotti comparativamente più costosi e si aspettano poi che il prodotto netto

Read more

TRYVERTISING OVVERO MARKETING E COMMERCIO DEL FUTURO

Diversi studi diffusi negli ultimi mesi, analizzano l’andamento, sempre meno performante (specialmente in Italia), del commercio tradizionale, fisico, quello che gli Americani definiscono Brick&Mortar. Una verifica parallela evidenzia la crescita esponenziale del commercio elettronico, con la crescita di colossi internazionali, generici quali Amazon, Ebay o specialisti come Yoox NaP, Vente Privé o Zalando. La comparazione di questi dati, porta a riconsiderare

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Porti: nell’indifferenza generale, la copia esatta del caos-trivelle   Oscar Giannino Quando l’Italia prova a riformarsi, spesso ricade su se stessa e si scopre irriformabile. Sta capitando non solo sulle trivelle e l’energia. Anche sulla riforma dei porti. Per la stessa ragione: scontro Stato-Regioni, e lotte interne al Pd. Proviamo almeno sui porti a lanciare un appello. Cerchiamo di evitare

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 4 Aprile 2016. Parliamo di Turismo e Piemonte con Cesare EMANUEL, Magnifico Rettore dell’U.P.O., Mauro CARBONE, Direttore dell’ATL Langhe e Roero e Maria Elena ROSSI, Direttrice dell’Ente per lo Sviluppo Turistico della Regione Piemonte

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Tre è una folla   In questi giorni è ritornata alla ribalta la sfibrante vicenda del ddl sulla concorrenza che giace in Parlamento da più di un anno dopo aver già subito molte sforbiciate. Si è spesso detto che in Italia la concorrenza è ostacolata da una strana miscela di corporativismo che si intreccia con un’ideologia ostile al mercato intersecata

Read more

TURISMO, ORO NERO DELL’ITALIA E DEL PIEMONTE

Il 2015 è stato un altro anno favorevole per il turismo internazionale: secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO – World Tourism Barometer – January 2016) gli arrivi internazionali sono stati 1,184 miliardi con un incremento pari al 4,4%, ovvero 50 milioni in più rispetto al 2014. Quasi tutte le macro-aree mondiali presentano variazioni positive negli arrivi: la crescita risulta più

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

  La bistecca protetta   Non tira una buona aria per il libero scambio. Purtroppo quella più metifica spira da oltreoceano, dove il front-runner repubblicano, l’ineffabile Donald Trump, propone oltre al muro anti –messicani anche tariffe del 45% per i prodotti cinesi e dazi di ogni genere. Le cose non vanno molto meglio in casa democratica: Hillary Clinton, cinica come

Read more

La favola del consumatore cinese, di Alberto Forchielli

Ringraziamo Alberto Forchielli per la concessione alla pubblicazione .   Siamo onesti, qual è la prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo alla Cina e ai loro cittadini? Esatto, proprio quella. Nella nostra mente vi è il tipico turista cinese carico di buste e pacchetti che gira felice per le strade di via Condotti o di via Monte

Read more

LA COMPETITIVITA’ DELLE REGIONI EUROPEE.

Secondo Regional Competitiveness UE, la regione olandese Utrecht è la prima regione europea per competitività su 262 (ultima, la bulgara Severozapaden); la prima regione italiana è la Lombardia al 128° posto, seguita da Lazio (143°), Trento (145°), Liguria (146°), Piemonte (152°); in fondo alla classifica spiccano Sardegna (222°), Basilicata (227°), Puglia (232°), Calabria (233°), Siciali (235°). L’indice tiene conto di

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

I denti aguzzi degli odontoiatri   Parafrasando Churchill (“Never was so much owed by so many to so few”) si potrebbe dire che mai così pochi estrassero così tanto da così tanti. Questa volta stiamo parlando dei dentisti (“E i notai?” Potrebbe obiettare qualcuno: obiezione accolta, ma occupiamoci di qualcun altro, pour changer). Infatti, con un sincronismo strabiliante e deprimente

Read more