Category Archives: PIL

LA CONFERENZA DI VITTORIO SGARBI IN ALESSANDRIA

VITTORIO SGARBI IN ALESSANDRIA Martedì 13 Febbraio, il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi ha tenuto una conferenza presso l’Aula Magna dell’Università parlando della Cultura come traino della Ripresa economica del territorio. L’organizzazione è stata curata dalla Confartigianato della provincia di Alessandria.   Annunci

Annunci
Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 29 Gennaio 2018. Parliamo di Sistema Sanitario Nazionale e suoi problemi con Domenico RAVETTI, Presidente della Commissione Sanità della Regione Piemonte, e Massimiliano PANELLA, Professore di Igiene generale e applicata presso l’Università del Piemonte Orientale

Read more

MONEY TUTOR con ADVISEONLY.com

Il mondo che verrà: 10 domande per il 2018 Il 2017 si è lasciato alle spalle diversi interrogativi aperti: dalle sorti dell’Unione Europea post-Brexit alle minacce nucleari di Pyongyang. Quali risposte ci darà il 2018? ISPI – 22 GENNAIO 2018 Questo post porta la firma di ISPI: l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, il punto di riferimento italiano ed internazionale per

Read more

IL SETTORE TURISTICO ITALIANO: BENE MA NON BENISSIMO

TURISMO IN ITALIA, BUONA CRESCITA MA NON BASTA   L’anno 2017 comincia a distribuire informazioni statistiche sul turismo Alcuni punti sono già certificati e dichiarano buoni risultati per le strutture ricettive italiane. Secondo l’Ufficio statistica del Mibact nel 2017 è stata superata la soglia dei 50 milioni di visitatori con incassi che sfiorano i 200 milioni di euro e un

Read more

AGRICOLTURA IN ITALIA: I DATI ATTUALI DEL SETTORE

FACCIAMO IL PUNTO SU I DATI ATTUALI DELL’AGRICOLTURA     Quando parliamo di Agricoltura, silvicoltura e pesca in Italia, ci riferiamo ad un settore economico il cui valore aggiunto nel 2016 ha superato i 31 miliardi pari al 2,1% del valore aggiunto nazionale, pur segnando un calo del 5,4% a prezzi correnti e dello 0,7% in volume, Il nostro Paese

Read more

LE REGIONI A STATUTO SPECIALE. SERVONO ANCORA?

REGIONI A STATUTO SPECIALE. PREGI, DIFETTI, RAGIONE DI ESISTERE   L’istituzione delle Regioni a Statuto Speciale, avvenuta nell’immediato dopoguerra, fu per la  prevalenza di alcune preoccupazioni politiche: l’Alto Adige e la Sicilia sull’orlo della secessione, la Valle d’Aosta per metà francese, la Sardegna invocava l’autonomia per uscire da una miseria secolare, mentre il Friuli Venezia Giulia (diventata speciale solo nel

Read more
« Older Entries