Category Archives: SHALE GAS

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Annunci
Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Se Trump recede da COP21: non è l’apocalisse temuta, ma politicamente per l’Europa è un’occasione   Oscar Giannino Si attende ormai entro poche ore la decisione finale di Trump sulla COP21. Il presidente USA potrebbe decidere il ritiro unilaterale degli Stati Uniti dall’intesa sul contenimento delle emissioni firmata da 195 paesi a Parigi, nel dicembre di 2 anni fa. Non

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 19 Dicembre 2016. Parliamo di Energia e della sua produzione con Chicco TESTA, manager ed esperto del settore e Johann Wolfharter, a.d. di importanti Aziende produttrici di energia idroelettrica

Read more

ENERGIA OGGI. LA SUA PRODUZIONE E IL FUTURO CHE VERRA’

  La produzione di Energia oggi. Il Mondo e l’Italia     Con un percorso non lineare il trend avviato porterà il petrolio, «re» delle fonti di energia, all’abdicazione, e l’unico interrogativo sembra essere solo quando ciò accadrà. Per dare un’idea del cambiamento in atto basti pensare che per centrare l’obiettivo di limitare in due gradi l’innalzamento delle temperature del

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Porti: nell’indifferenza generale, la copia esatta del caos-trivelle   Oscar Giannino Quando l’Italia prova a riformarsi, spesso ricade su se stessa e si scopre irriformabile. Sta capitando non solo sulle trivelle e l’energia. Anche sulla riforma dei porti. Per la stessa ragione: scontro Stato-Regioni, e lotte interne al Pd. Proviamo almeno sui porti a lanciare un appello. Cerchiamo di evitare

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Conflitti d’interesse e pm: sull’energia è caos, altro che i poteri forti di cui parla Renzi   Oscar Giannino   Ministri in conflitto d’interesse. Politica e partiti che antepongono scontri interni e tra loro al merito delle scelte. Indagini della magistratura che intervengono su fatti puntuali destinati inevitabilmente a suscitare però vastissime onde politiche. Su tutto, l’incoercibile pulsione a non

Read more

LA SVALUTAZIONE DELLO SHALE GAS.

A causa della caduta delle quotazioni del petrolio, BHP Billiton ha deciso di svalutare per 7,2 miliardi US$ i propri investimenti in shale oil e shale gas negli Stati Uniti; negli anni, BHP Billiton è stato il maggior investitore in questo settore, procedendo ad acquisti di asset per 20 miliardi, aggiungendovi 15 miliardi per rendere operative i “fields”, che erano

Read more