Tag Archives: BILANCIO DELLO STATO

I COSTI DEL PALAZZO. CHI E QUANDO NE BENEFICIA?

I COSTI DELLA POLITICA “ROMANA”. ARGOMENTO ESCLUSO DALLA CAMPAGNA ELETTORALE     La Campagna elettorale che (faticosamente) si sta svolgendo in queste settimane, tiene sullo sfondo dei temi trattati i costi della  politica, intesi come rimborsi a Eletti e spese per la gestione dei Corpi elettivi. L’analisi di questi numeri non può che partire dalle Camere ove, attualmente i Deputati percepiscono un’indennità

Annunci
Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 29 Gennaio 2018. Parliamo di Sistema Sanitario Nazionale e suoi problemi con Domenico RAVETTI, Presidente della Commissione Sanità della Regione Piemonte, e Massimiliano PANELLA, Professore di Igiene generale e applicata presso l’Università del Piemonte Orientale

Read more

SISTEMA SANITARIO NAZIONALE: QUELLO ITALIANO E’ DAVVERO IL MIGLIORE DEL MONDO?

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE: LUCI ED OMBRE DEL SISTEMA “MIGLIORE AL MONDO”        Il sistema sanitario che ci piaceva definire “tra i migliori del mondo”, ha una realtà attuale ormai ben diversa che necessita di un riallineamento degli obiettivi politici, economici e sociali originali, allontanatisi negli ultimi anni per problemi principalmente di finanza pubblica. Il Sistema Sanitario Nazionale (SSN)

Read more

SISTEMA SANITARIO NAZIONALE TRA (RELATIVAMENTE) POCA SPESA E RISULTATI CRITICABILI

I VARI ASPETTI DEL SSN, TRA COSTI E PERFORMANCE     Una corretta analisi del Sistema Sanitario Nazionale deve prendere in esame alcuni aspetti imprescindibili, tra i quali la spesa è il principale. Innanzitutto, il costo del Sistema nel suo insieme. I dati ISTAT relativi al 2014 indicano che l’assistenza sanitaria e sociale, con 147 miliardi, rappresenta il settimo settore

Read more

SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO. SERVONO GLI IMMIGRATI PER L’EQUILIBRIO?

SISTEMA PENSIONISTICO E IMMIGRAZIONE. QUALE SAREBBE L’EQUILIBRIO CORRETTO?   L’intervento pubblico del Presidente Inps Tito Boeri tenuto negli scorsi giorni, interpreta alcuni dati del Bilancio che meritano un’analisi ulteriore. Ricordiamo che il welfare italiano si basa su 3 pilastri: sanità, assistenza e previdenza. Parte di queste attività viene gestita dall’INPS. il più grande istituto previdenziale dell’UE 27. L’assistenza, che dovrebbe

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 3 Luglo 2017. Parliamo di pressione fiscale e del progetto di introduzione della Flat Tax al 25% presentato dall’Istituto Bruno Leoni. Ospiti della puntata Serena Sileoni, Direttore dello stesso Istituto e Dario Stevanato, estensore della proposta e Prdofessore di Scienza delle Finanze

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 29 Maggio. Parliamo di Privatizzazioni e debito pubblico con Carlo Alberto Carnevale Maffè, Docente allo S.D.A. Bocconi e Mario Seminerio, direttore del Blog Phastidio.net. Con noi anche Maurizio Sgroi con i suoi Consigli e Raffaele Zenti con il Tutorial di Adviseonly.com

Read more

PRIVATIZZAZIONI E DEBITO PUBBLICO. SOLUZIONE O DANNO?

ALIENAZIONI DI PARTECIPAZIONI PUBBLICHE E PRIVATIZZAZIONI. A FAVORE DI COSA? Abbiamo appena ottenuto l’ok alla Manovra correttiva di Bilancio da parte dell’Unione Europea e già il pensiero è rivolto alla nuova legge di Bilancio da approvare in Autunno. Tanto difficile da confezionare che le forze politiche stanno pensando di anticipare le Elezioni ad una data anteriore, giusto per non perdere

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

Un 2017 tra streghe ed evasori   Di seguito, una mia ricostruzione dei valori nominali delle poste di bilancio sui dati in percentuale, approssimati ai decimali, delle tabelle per l’anno 2017 allegate al DEF (Documento programmatico del Bilancio) presentato l’11 aprile scorso dal Consiglio dei Ministri. QUADRO DELLE USCITE SPESE DESCRIZIONE IMPORTI IN MLD € SISMA 24/8/2016 INTERVENTI PER LA

Read more

LE REGIONI A STATUTO SPECIALE. SERVONO ANCORA?

REGIONI A STATUTO SPECIALE. PREGI, DIFETTI, RAGIONE DI ESISTERE   L’istituzione delle Regioni a Statuto Speciale, avvenuta nell’immediato dopoguerra, fu per la  prevalenza di alcune preoccupazioni politiche: l’Alto Adige e la Sicilia sull’orlo della secessione, la Valle d’Aosta per metà francese, la Sardegna invocava l’autonomia per uscire da una miseria secolare, mentre il Friuli Venezia Giulia (diventata speciale solo nel

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Se potessi aver…   Il tema del reddito di cittadinanza è ormai prepotentemente entrato nel dibattito politico europeo. Fino a qualche tempo fa sembrava una delle tante bizzarrie populiste dei 5 Stelle o un tipico esperimento da ingegneria sociale tanto cara ai paesi scandinavi (in Finlandia hanno sorteggiato 2.000 cittadini-cavie cui assegnarlo per vedere l’effetto che fa). Ora invece è

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Pensioni: NON sono in equilibrio, è un welfare NON per giovani, famiglie e poveri Oscar Giannino Non date retta a chi dice che sulle pensioni è tutto ormai stabilizzato, e che l’unica cosa da fare è prepensionare. Anche se molti osservatori e l’intera politica da destra a sinistra sostiene queste tesi, i numeri dicono altro. O meglio: lo dicono se

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

Il futuro della libertà   In Italia, sta per chiudersi un cerchio della politica durato circa un quarto di secolo. Un periodo di tempo coincidente con il fenomeno per il quale i media occidentali hanno adoperato, per definirla, il termine “globalizzazione”. Si tratta, quindi, almeno all’apparenza, di un cambio d’epoca. E’ oggi indubbio che si è trattato di un fenomeno

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 14 Novembre 2016. Insieme a Alessandro BARBERA de La Stampa e Raffaele ZENTI di Adiseonly.com parliamo dell’economia italiana negli anni successivi all’ultimo Governo Berlusconi

Read more

L’ADDETTO STAMPA DEL DOTT. CIRO AMENDOLA

Al di là degli spot, non basta un Sì al referendum per ridurre i costi della politica di Alfonso CELOTTO Pubblicato su Huffington Post Italia In questi giorni è iniziata una accattivante campagna d’informazione a favore del Sì al referendum costituzionale. Cartelloni nelle città, messaggi sugli autobus, post sui social network che proclamano: “Vuoi ridurre i costi delle regioni?” “Vuoi

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

L’ennesima riforma delle pensioni? Tanto rumore per nulla Tanto rumore per nulla. O quasi. Innanzitutto, il 28 settembre u.s. il Governo e le OO.ss. non hanno firmato nessun accordo – vero e proprio – sulle pensioni. L’intesa – sottoscritta dal Governo e separatamente da CGIL CISL e UIL – non ha infatti alcun valore dal punto di vista normativo, tant’è

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Contratti pubblici: senza produttività, no ai miliardi   Oscar Giannino   Sul rinnovo dei contratti del pubblico impiego si sta decisamente partendo col piede sbagliato. Sono fermi dal 2010, e dal governo Berlusconi tutti i successivi hanno confermato lo stop delle procedure negoziali e degli scatti economici individuali. Poi ci ha pensato la Corte costituzionale, con la sentenza 178 del

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Flessibilità vo’ cercando   I dati del secondo trimestre del 2016 sono impietosi. Contrariamente alla “narrazione” della stagnazione secolare o del rallentamento generalizzato delle economie europee, appare evidente che l’Italia va peggio di tutti gli altri ed è attanagliata da un male domestico. La crescita zero del PIL è condivisa solo dalla Francia (malata con sintomi assai simili a quelli

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

La ripresa s’è fermata, non l’errore politico di evitare misure radicali   Oscar Giannino   La tossicchiante ripresa italiana s’è fermata. Perché i guai sono sempre gli stessi, da vent’anni dicono i numeri. E assume forme diverse nel tempo comunque un’analoga risposta della politica: incolpare le circostanze esterne, evitare i necessari rimedi radicali, inventarsi costose strategie per compiacere il voto

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

La vera partita sui prepensionamenti: quando si dice una non-priorità   Oscar Giannino   Per abbattere l’incertezza che ormai sull’Italia si espande nei mercati, per l’esito molto incerto del prossimo referendum e una nuova possibile instabilità governativa, bisognerebbe PRIMA del referendum approvare la prossima legge finanziaria, e SMETTERLA di fare annunci quotidiani su pre-pensionamenti senza numeri, perché nel dubbio i

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Il binario sbagliato Il disastro ferroviario pugliese è particolarmente toccante. Le vite umane perse, i feriti, la rabbia di una linea che avrebbe potuto essere raddoppiata e non lo è stata, provocano dolore ma devono indurre una riflessione più generale.È infatti vero che le prime evidenze parlano di un errore umano e quindi di un qualcosa che va al di

Read more

MONEY TUTOR con ADVISEONLY.com

I piani del Governo sulla pensione: arriva l’APE?   di Diana Bin Il Governo è al lavoro per introdurre nella prossima legge di Stabilità un meccanismo chiamato APE, come Anticipo Penionistico, che consentirà ad alcuni lavoratori di andare in pensione fino a tre anni prima di quanto preventivato, ovviamente a patto di rinunciare a una parte dell’assegno pensionistico. Scopriamo come funziona. Cos’è l’anticipo

Read more

MONEY TUTOR con ADVISEONLY.com

#Numeriacaso: fantasy-PIL, le previsioni sistematicamente errate del Governo   di Raffaele Zenti Sbagliare le previsioni economiche è un vezzo comune a ogni governo italiano degli ultimi decenni: tutti peccano d’eccessivo ottimismo. Sarà un caso oppure no? L’inguaribile ottimismo dei governi susseguitisi in Italia dal 1998 ad oggi si scontra sistematicamente con la gracile realtà dell’economia italiana. Recentemente sono rimasto colpito

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Prepensionati in part time a esborso pubblico: ma perché, quando zero finora per povertà?   Oscar Giannino   Il cantiere delle pensioni italiane non si ferma mai, l’instabilità di orientamenti della politica è sempre alla ricerca di nuovi interventi. Che, come effetto, alimentano una percezione pubblica di totale insicurezza in milioni di italiani. Ieri è stato approvato il decreto attuativo

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 29 Febbraio 2016. Parliamo di Ripresa Economica (!) in Italia con gli Economisti Luca RICOLFI dell’Università di Torino e Riccardo PUGLISI dell’Unità di Pavia.

Read more

GLI APPUNTI DI STRADEONLINE

L’EUROPA DEI PONTI, DEI CONTI E DI MARIO MONTI di Piercamillo Falasca Il richiamo netto ed esplicito di Mario Monti contro una pericolosa deriva spendacciona e contro la retorica anti-europea, peraltro fatto pubblicamente nell’aula del Senato, è diventato secondo alcuni un indizio di un possibile complotto internazionale contro il governo guidato da Matteo Renzi. L’eccesso di zelo di certa stampa e di alcuni esponenti

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Beati e spesati   Decimale più decimale meno… Ormai la narrazione del governo sui dati economici si è stabilizzata: quando i dati sono minimamente positivi allora è segno inequivocabile che o è #lavoltabuona o #sicambiaverso, ma insomma possiamo #staresereni. Viene poi accuratamente evitato ogni comparazione con gli altri paesi: sarebbe seccante scoprire che mentre noi abbiamo ripreso a camminare, altri

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

Quadro di sintesi delle politiche fiscali   In materia di bilancio, sia il patto originario di fondazione dell’Unione Europea (Maastricht 1992) che il successivo patto di Stabilità e Crescita europeo (PSC 1997), stipulato in vista dell’adozione (1999) e dell’entrata in vigore dell’euro (2002), prevedono che ogni stato che aderisca ai patti rispetti due vincoli (o parametri): 1) un rapporto debito

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

Lo stato della finanza pubblica in Italia   Crisi produttiva e aumento del debito pubblico In ambito europeo, la situazione di crisi internazionale ha avuto forti ripercussioni sul rapporto debito/PIL dei singoli stati, ed in particolare sui cosiddetti PIIGS (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia, Spagna). La crisi ha avuto un impatto negativo così forte che non ha consentito agli stessi stati

Read more

BLOG con Angelo GIUBILEO

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Ci permettiamo di aggiungere un breve commento della Redazione: la manovra del governo Renzi fa ampio ricorso ad ulteriore debito, per una somma di 14,6 miliardi di euro; per un paese con un debito “monstre” ci sembra una ulteriore prova della “serietà” degli intenti e dei governanti. Lasciamo ai lettori ulteriori commenti, siano essi favorevoli o

Read more