Tag Archives: COMMERCIO

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Annunci
Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

Shopping offline, cosa c’è oltre l’e-commerce

COMMERCIO DELL’ABBIGLIAMENTO: OLTRE L’E-COMMERCE C’E’ DI PIU’       L’interesse suscitato nella stampa dal successo di un Pitti Immagine Uomo, cresciuto nelle visite di Operatori e buyers e dall’inizio dei saldi invernali che, nelle stime, dovrebbero interessare più di sei italiani su dieci (+3% rispetto allo scorso anno), stimola ad analizzare il mercato dell’abbigliamento, nel suo sviluppo per fatturati

Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

COMMERCIO. UNA CRISI “GLOCAL”

LA CRISI DEL COMMERCIO. GLOBALE E LOCALE. I NUMERI NON PERDONANO La crisi economica, che tanti danni infierisce da almeno 10 anni all’economia mondiale, ha colpito duro il comparto del commercio al dettaglio in Italia e portato alla chiusura un negozio su dieci. Parliamo di oltre 90mila imprese del commercio che hanno cessato o cambiato il perimetro dell’attività in questo periodo.

Read more

I CONSIGLI DEL MAÎTRE

I consigli del Maître   È sempre più difficile riuscire ad orientarsi fra le migliaia di notizie che ogni giorno emergono sulla rete. Man mano che aumentano i mezzi e i canali di comunicazioni diventa sempre più indispensabile trovare nocchieri capaci di guidarci sicuri nel mare procelloso dell’informazione economica contemporanea. Noi abbiamo chiesto il consiglio di un Maître. Maurizio Sgroi,

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

La Bolkestein ambulante “Fuori i mercati dalla Bolkestein” si leggeva ieri a Roma su un cartello di un manifestante. Sarebbe semplice ironizzare sul messaggio surreale del poster: la direttiva europea sulla liberalizzazione dei servizi che prende il nome dall’ex commissario olandese serve proprio a far entrare i mercati in alcuni settori economici finora protetti da una normativa corporativa.Tuttavia il sarcasmo

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 13 Marzo 2017. Parliamo di ItalExit, quali sarebbero le conseguenze di un’uscita dell’Italia dall’Uni8one Europea con Serena SILEONI, Direttore dell’Istituto Bruno Leoni ed il Prof. Martin ZAGLER, economista dell’Università del Piemonte Orientale.

Read more

ITALEXIT. PERCHE’ PIACE (O NON PIACE) L’UNIONE EUROPEA?

ITALEXIT, OVVERO C’E’ VITA FUORI DALL’EUROPA?     Il giorno 25 di questo mese ricorre il sessantesimo anniversario del Trattato di Roma, fondatore di quella che ora chiamiamo Unione Europea, allora Comunità Economica Europea. Un accordo innovativo, che avrebbe dovuto liberare i Commerci tra gli Stati Europei, istituire una Assemblea parlamentare per legiferare su norme comuni, istituire politiche comuni in

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 6 Febbraio 2017. Parliamo di Vino, vendemmia a mercato, con Giovanni FROLA, Presidente della Cantina Sociale di Fontanile e Luigi BIESTRO, Presidente dei Vignaioli Italiani ed esperto di mercato. I Consigli del MAITRE e il TUTORIAL di ADVISEONLY  come sempre completano la puntata.  

Read more

PROTEZIONISMO ECONOMICO NEL MONDO. COSA SUCCEDERA’ NELL’ERA TRUMP?

PROTEZIONISMO NON SOLO AMERICANO. PIU’ DANNI O VANTAGGI PER CHI LO PRATICA? Brexit, l’elezione di Trump e le inquietudini in numerosi stati della Ue sono i sintomi di un nuovo nazionalismo, che fonda le sue radici nell’avversione verso la globalizzazione e i suoi effetti quanto a flussi migratori, riorganizzazione delle catene produttive e delocalizzazione. E verso i trattati di libero

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 16 Gennaio 2017. Parliamo della crisi dei Department Stores americani e l’incidenza che potrebbe avere in Europa. Con noi Stefano CRIPPA, Direttore Ricerca e Comunicazione di FEDERDISTRIBUZIONE e Elio LANNUTTI, Presidente ADUSBEF

Read more

COSA CI INSEGNA LA CRISI DEI GRANDI NEGOZI AMERICANI?

IL FUTURO DEL RETAIL, TRA INTERNET E LA CRISI DEI CONSUMI     Macy’s, rete di grande distribuzione statunitense, sembra non passarsela tanto bene. Arriva infatti la notizia che il marchio è in procinto di chiudere 100 store in tutto il mondo, vale a dire una percentuale del 15% del suo network. Ancora non è ben chiaro quali negozi saranno

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Non c’è solo il TTIP   Dal 3 al 7 ottobre si è tenuta l’ennesima (la 15ma per la precisione) sessione di negoziati tra Unione Europea e Stati Uniti relativa al Trattato Transatlantico per il commercio e gli investimenti, meglio conosciuto come TTIP. Anche questa volta si sono registrati lenti progressi ma non sufficienti ad imprimere una svolta ad una

Read more

Crescita anemica o stagnazione secolare?…

  Crescita anemica o stagnazione secolare?…   Ringraziamo Alberto Forchielli, Mandarin Capital Partner, per la concessione alla pubblicazione A livello di crescita mondiale siamo a cavallo tra il 2,5 e il 3 per cento. E nei tempi recenti questo valore non è mai stato tanto basso, poiché gran parte di questa percentuale è concentrata in Asia. Perciò se togliamo il

Read more

FACTORY OUTLET CENTER. UNA NECESSITA’ DIVENTATA MODA

FACTORY OUTLET CENTER. FENOMENOLOGIA DI UN CANALE DI VENDITA     Gli outlet nascono negli Stati Uniti come eredi diretti dagli “spacci aziendali”, situati a pochi passi dalla fabbriche, in cui vendere a minor prezzo capi fallati o avanzi delle collezioni precedenti. Lo scopo dello spaccio era di smaltire gli eccessi, non immaginando di trasformare questi sgabuzzini in un canale

Read more

I PODCAST DI SPAZIOECONOMIA

Puntata del 13 Giugno 2016. Parliamo di Mar cinese Meridionale, economia e geopolitica. Con noi i Proff. Giovanni ANDORNINO e Giuseppe GABUSI dell’Università di Torino, membri del think thank To China.

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

La legge di Murphy del commercio internazionale   “Io credo fermamente che un uomo di Stato debba conoscere i principali dettami della scienza economica; o per lo meno saper ascoltare coloro che tali dettami conoscono. Quando essi ignorano tali dettami, commettono grandi errori: costringono gli agricoltori a coltivare prodotti comparativamente più costosi e si aspettano poi che il prodotto netto

Read more

Il Punto di Vista di Oscar GIANNINO

Dopo Hannover restano 4 grossi guai tra Usa e Ue   Oscar Giannino   Il vertice di Hannover tra Obama, Merkel, Cameron, Hollande e Renzi non ha purtroppo aggiunto nulla di nuovo a quanto era già chiaro. In sintesi, quattro lezioni sono di fronte a noi, ed è difficile capire se Stati Uniti ed Europa davvero troveranno il modo di

Read more

TRYVERTISING OVVERO MARKETING E COMMERCIO DEL FUTURO

Diversi studi diffusi negli ultimi mesi, analizzano l’andamento, sempre meno performante (specialmente in Italia), del commercio tradizionale, fisico, quello che gli Americani definiscono Brick&Mortar. Una verifica parallela evidenzia la crescita esponenziale del commercio elettronico, con la crescita di colossi internazionali, generici quali Amazon, Ebay o specialisti come Yoox NaP, Vente Privé o Zalando. La comparazione di questi dati, porta a riconsiderare

Read more

RIPRESA? MA MI FACCIA IL PIACERE! (2)

(segue https://spazioeconomia.wordpress.com/2016/02/26/ripresa-ma-mi-faccia-il-piacere-1/) Sia nel 2016 sia negli anni successivi (2017 e 2018) le entrate totali delle pubbliche amministrazioni dopo la legge di Stabilità non caleranno e anzi continueranno ad aumentare. Saliranno di 10,6 miliardi nel 2016 rispetto al 2015 (da 788,7 a 799,3 miliardi), di 20,7 miliardi nel 2017 rispetto al 2016 e di 25 miliardi nel 2018 rispetto al 2017.

Read more

COMMERCIO OGGI: STRUTTURA DISTRIBUTIVA E SALDI

EVOLUZIONE DEL TESSUTO COMMERCIALE E PROBLEMI CONNESSI AI SALDI   Il Commercio sta attraversando un serie di cambiamenti, non ancora consolidati, che porteranno entro i prossimi 5/8 anni ad un cambiamento radicale della struttura distributiva così come conosciuta. Innanzitutto, le ultime rilevazioni dicono che nella spesa si trovano più servizi e meno beni. Stanno cambiando senza sosta dal 1995, i

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Le sfide dell’Europa nel 2016 viste da Roma   È l’inizio del nuovo anno, momento opportuno per cercare di capire quali sono le sfide interne all’Europa che ci appaiono prioritarie: in alcuni casi, tipo il terrorismo islamico, l’aggressività russa e le guerre del Medio Oriente, i problemi interessano l’Europa, ovviamente, ma la trascendono e quindi non ce ne occuperemo. Il

Read more

L’ECONOMIA DI GAIA con Gaia CACCIABUE

Minerali da conflitto: il problema non si risolve con le leggi   Una decina di anni fa il film Blood Diamonds attirò l’attenzione sull’origine di molte pietre preziose, su come la loro estrazione e il loro commercio passassero attraverso pratiche violente e disumane. Sebbene meno preziosi, molti altri minerali vengono estratti in condizioni simili: sono i “minerali da conflitto”, provenienti

Read more

I PAESI BRICS. PROSSIME POTENZE ECONOMICHE MONDIALI?

ANALISI DEI PAESI BRICS, LORO POLITICHE, STRATEGIE COMMERCIALI E FINANZIARIE   BRICS è un acronimo, utilizzato in economia internazionale, che individua cinque paesi (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) accomunati da alcune caratteristiche simili, tra le quali: la condizione di economie in via di sviluppo, una popolazione numerosa, un vasto territorio, abbondanti risorse naturali strategiche e sono stati caratterizzati, nell’ultimo

Read more

MERCATO IMMOBILIARE SEMPRE MENO IMMOBILE

Il mercato immobiliare in Italia ha subito già dal 2005, prima quindi della grande crisi finanziaria esplosa nel 2008, una contrazione di valori e volumi tali da far dire a Bankitalia che la ripresa del settore difficilmente potrà tornare in breve termine ai livelli raggiunti tra la fine degli anni Novanta e la crisi. Certo dal 2005 al 2015 abbiamo assistito

Read more

L’ANGOLO DI ADAM SMITH

Dove passano le merci non passano i cannoni   Sin da quando nel 1817 uno dei padri dell’economia politica, David Ricardo, espose con l’esempio delle stoffe inglesi e del vino portoghese la teoria del vantaggio comparato, gli effetti benefici della libertà di commercio internazionale non sono stati più seriamente contestati. Ogni paese o area geografica si specializza a produrre quello

Read more

L’ECONOMIA DI GAIA con Gaia CACCIABUE

La sostenibilità nella filiera del caffè: le certificazioni servono ancora? Ora che l’avvento di Starbucks in Italia è stato strombazzato ai quattro venti, gioia e tripudio di tutti i consumatori accaniti di caffeina d’asporto (possibilmente camuffata da panna e caramello) potrebbe essere il momento di scavare sotto la schiuma del cappuccino ed arrivare al chicco – pardon – al cuore,

Read more

VENDEMMIA E MERCATO 2015. IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

L’estate 2015 ha portato temperature elevate, una siccità notevole e l’anticipo della vendemmia (seconda solo a quella del 2003). I risultati di prodotto sono altrettanto rimarchevoli. Si prevede (dati Coldiretti) che l’Italia supererà la Francia, diventando il primo produttore di vino mondiale. Parliamo di 48,9 milioni di ettolitri previsti, pari ad almeno il 28% dell’intera produzione europea. Le stesse condizioni

Read more

CALZATURE ITALIANE: EXPORT NEL PRIMO SEMESTRE VERSO IL FAR EAST

 ‘EXPORT DI CALZATURE VERSO I MERCATI DEL FAR EAST Le turbolenze finanziarie in Cina manifestatesi con forza la scorsa estate – con la svalutazione dello yuan e i repentini crolli del listino di Shanghai – hanno sollevato diversi interrogativi circa le possibili conseguenze sul consumo di beni di lusso del gigante asiatico e dunque sull’export dei prodotti made in Italy.

Read more

SPAZIO SMARTWEEK

Accordo tra SabMiller e InBev: Nasce il Colosso della Birra di Smartweek  È accordo fra la SabMiller e Inbev: il gruppo belga della birra, dopo il terzo rilancio per acquistare il rivale inglese che controlla anche Peroni, ha ottenuto il via libera per l’acquisizione di Sabmiller per 68 miliardi di sterline (104 miliardi di dollari). Nasce un colosso della birra

Read more

CHINA ANALYSIS con Rebecca ARCESATI

L’impatto del rallentamento della seconda economia mondiale si fa sentire sui mercati delle commodities Di Rebecca ARCESATI, venerdì 25 settembre 2015 Gli effetti della difficile congiuntura economica cinese si stanno manifestando in molteplici modi sui mercati globali. Uno di questi è senza dubbio la spinta deflattiva della domanda debole di alcune materie prime, in particolare di metalli pesanti, segno di

Read more

GLI APPUNTI DI STRADEONLINE

“QUESTO NEGOZIO S’HA DA CHIUDERE”: IL PASSO INDIETRO DEL SENATO SULLE LIBERALIZZAZIONI di Marianna Mascioletti Al governo Monti, a torto o a ragione, spesso si rimprovera di non aver fatto abbastanza, di non aver liberalizzato a sufficienza, di essersi fermato sulla soglia del profondo cambiamento che sarebbe servito a modernizzare l’Italia. Tuttavia, qualcuna delle riforme proposte fu effettivamente portata a

Read more

LIBERALIZZAZIONE DEGLI ORARI DEL COMMERCIO. SI TORNA INDIETRO?

DISTRIBUZIONE AL DETTAGLIO IN ITALIA La distribuzione commerciale in Italia sta vivendo una crisi profonda, che ne mette in discussione l’impianto generale e normativo. Scorrendo la storia del commercio, dobbiamo dividere l’evoluzione in tre periodi distinti, regolati da norme distinte. Prima del 1998, i negozi, regolati dalla famosa legge 426 del 1974, potevano essere gestiti con il possesso di Licenze

Read more

I CONSUMI DEGLI ITALIANI NEGLI ULTIMI 40 ANNI

ANALISI DEI CONSUMI E PROSPETTIVE DI MERCATO I dati delle vendite di fine anno e più in generale, l’andamento del commercio nazionale nel 2014, ci danno uno spaccato della situazione economica delle famiglie e, più in generale, dell’economia italiana. Le vendite dell’ultimo periodo dell’anno, hanno avuto un’evoluzione caratterizzata dall’impennata degli acquisti dell’ultimo minuto, tanto nella GDO (+ 5.08%) quanto negli

Read more

PORTI ITALIANI. NORME E MERCATO

PORTI ITALIANI. INNOVAZIONI NORMATIVE ED ESIGENZE CONCRETE L’Italia è un paese di Poeti, Santi e Navigatori. Ovviamente l’andar per mare significava partire dai Porti, che nella storia hanno quindi rivestito una grande importanza, per una Nazione incuneata nel Mediterraneo. La normativa sui Porti Commerciali è stata per 20 anni regolata dalla Legge 84 del 1994, quella istitutiva delle Autorità Portuali

Read more

PILLOLE DI SMARTWEEK con Corrado GRIFFA

“Made-in” Sotto Scacco di Corrado Griffa    Braccio di ferro fra Italia e Consiglio e Commissione UE sul “Made in”, che la UE vuole limitare alle calzature ed a parte della ceramica, ed il governo italiano vuole invece vedere allargato a tutta la ceramica ed a tessile, oreficeria e legno arredo. Querelle non banale, per le imprese ed il sistema-Italia,

Read more

VALUTE E COMMERCIO MONDIALE

 VALUTE E COMMERCIO NEL MONDO Lo ‘tsunami’ del franco svizzero è solo l’ultimo atto di una serie di fenomeni monetari con cui il lusso sta facendo i conti. Dopo un 2014 di altalene anche per yen e rublo, adesso la partita si gioca sul super dollaro che aiuta la moda.   L’immagine più immediata dello ‘tsunami valutario’ svizzero è quella

Read more

ARTIGIANATO. LUCI ED OMBRE DEL SETTORE

Parlare di Artigianato è un’impresa enorme. Sono artigiane le imprese edili, gli acconciatori, i panificatori, gli arrotini, i carrozzieri e tante altre figure professionali che incontriamo e di cui sfruttiamo le competenze ogni giorno. L’attività artigiana è normata da una legge, la 443 del 1985, che definisce la figura dell’Artigiano come colui che svolge in prevalenza lavoro personale, anche manuale,

Read more